Hard Sun

Una fuga dalle contraddizioni della società consumistica moderna, un viaggio alla ricerca dell’autenticità nella natura selvaggia. Questo è Into the Wild, film tratto dal romanzo Nelle terre estreme di Jon Krakauer.
La ricerca dell’autenticità che il protagonista, Chris, identifica nella ricerca di se stesso e della libertà assoluta in terre selvagge, rendendosi poi conto che in realtà la vita è davvero vissuta solo nell’incontro e nella condivisione con l’altro:

“Happiness only real when shared”



Il rapporto tra la società consumistica e Madre Terra è il tema di Hard Sun, uno dei brani della colonna sonora di Eddie Vedder. Un rapporto perverso, nel quale l’uomo, pur amandola, sfrutta egoisitcamente le vitali risorse della Natura senza alcuna limitazione, condannandola e condannando se stesso.

 

 


HARD SUN

When I walk beside her
I am the better man
When I look to leave her
I always stagger back again
Once I built an ivory tower
So I could worship from above
And when I climbed down to be set free
She took me in again

There’s a big
A big hard sun
Beaten on the big people
In the big hard world

When she comes to greet me
She is mercy at my feet
When I see her pin her charm
She just throws it back again
Once I dug an early grave
To find a better land
She just smiled and laughed at me
And took her blues back again

There’s a big
A big hard sun
Beaten on the big people
In the big hard world

There’s a big
A big hard sun
Beaten on the big people
In the big hard world

When I go to cross that river
She is comfort by my side
When I try to understand
She just opens up her eyes

There’s a big
A big hard sun
Beaten on the big people
In the big hard world

Once I stood to lose her
When I saw what I had done
Bound down and flew away the hours
Of her garden and her sun
So I tried to warn her
I’ll turn to see her weep
Forty days and forty nights
And it’s still coming down on me

There’s a big
A big hard sun
Beaten on the big people
In the big hard world

There’s a big
A big hard sun
Beaten on the big people
In the big hard world

There’s a big
A big hard sun
Beaten on the big people
In the big hard world

There’s a big
A big hard sun
Beaten on the big people
In the big hard world

 

TRADUZIONE

Quando cammino accanto a lei
Sono l’uomo migliore
Quando cerco di lasciarla
Torno sempre indietro vacillando
Una volta ho costruito una torre d’avorio
Per poterla venerare dall’alto
E quando sono sceso per farmi liberare
Lei mi ha ripreso dentro

C’è un grande
Un grande sole forte
Che batte sulla grande gente
Nel grande mondo difficile

Quando viene a salutarmi
Lei è la pietà ai miei piedi
Quando vedo il suo fascino amaro
Lei non fa altro che rinfacciarmelo
Una volta ho scavato una tomba prematura
Per trovare una terra migliore
Lei mi ha solo sorriso e riso in faccia
E ha ripreso con la sua malinconia

C’è un grande
Un grande sole forte
Che batte sulla grande gente
Nel grande mondo difficile

C’è un grande
Un grande sole forte
Che batte sulla grande gente
Nel grande mondo difficile

Quando sto per attraversare quel fiume
Lei è il sostegno al mio fianco
Quando cerco di capire
Lei si limita ad aprire le sue mani

C’è un grande
Un grande sole forte
Che batte sulla grande gente
Nel grande mondo difficile

Una volta ho rischiato di perderla
Quando ho visto cosa avevo fatto
Avevo legato e buttato via le ore
Del suo giardino e del suo sole
Così ho provato ad avvertirla
Mi sono voltato a vederla piangere
40 giorni e 40 notti dopo
E il pensiero ancora mi tormenta

C’è un grande
Un grande sole forte
Che batte sulla grande gente
Nel grande mondo difficile

Salva

Salva

Top