Filippine

Il Paese dei tropici, dov'è sempre estate e i sorrisi non si spengono mai!

Tours

  • Ed è qualcosa da cui non puoi scappare. Il mare…Ma soprattutto: il mare chiama…
    Non smette mai, ti entra dentro, ce l’hai addosso, è te che vuole…
    Puoi anche far finta di niente, ma non serve. Continuerà a chiamarti…
    Senza spiegare nulla, senza dirti dove, ci sarà sempre un mare, che ti chiamerà.
    (Alessandro Baricco)

    Da 1775/persona

Descrizione

Il Paese dei Tropici, “dove il sole è più sole che qua”… E sotto il sole delle Filippine splende un concentrato di natura: isole selvagge con spiagge bianchissime, foreste tropicali, animali esotici, laghetti vulcanici sacri alla popolazione locale, dove tuffarsi è un’esperienza straordinaria…quasi quanto lo è rilassarsi nelle hot springs, sorgenti riscaldate da un vulcano, ricche della prodigiosa alga spirulina.
Infinite meravigliose isolette in mezzo al mare, dalle quali partire per conoscere i fondali della barriera corallina, colorata di pesci incredibili, squali balena (con i quali si può tranquillamente nuotare, sono innocui!), enormi tartarughe marine, coralli variopinti e il timido dugongo. All’interno si trovano montagne, vulcani, grotte, fiori e distese di campi. E palmeti carichi di cocchi, risaie, alberi con frutta tropicale, che dipingono il paesaggio e sono ingredienti della cucina locale, assieme ai favolosi barbecue di pesce sulla spiaggia.
La gente del posto, per indole solare e sorridente, è felice di accogliere i propri ospiti con cibo, canti e musica, giustamente orgogliosi di vivere in una Terra così tanto speciale.

Info Importante

  • COLPO D’OCCHIO: il Paradiso tropicale di El Nido; le risaie terrazzate di Banaue; le colline color cioccolato di Bohol; il simpatico tarsi; il fiume sotterraneo di Puerto Princesa; i vulcani;  le cascate; i relitti di Coron Island; gli atolli; le immersioni con gli squali balena; i manghi più buoni del Mondo; i sapori della cucina locale; le feste e i sorrisi delle persone.
  • QUANDO ANDARE NELLE FILIPPINE: Il clima è tropicale e caldo tutto l’anno, ma varia da zona a zona. La stagione secca (da ottobre a giugno) è la migliore per visitare il Paese, ma la stagione umida (da giugno a ottobre) non significa pioggia continua in tutto il Paese.
  • DOCUMENTI: Necessario passaporto con validità residua di almeno 6 mesi, il visto è gratuito ed è ottenibile in aeroporto, per ottenerlo serve il biglietto stampato del viaggio di ritorno. Al ritorno in aeroporto viene richiesta una tassa di viaggio.
  • SALUTE: E’ obbligatorio il vaccino contro la febbre gialla per i viaggiatori che provengono da Paesi a rischio trasmissione o che abbiano anche solo transitato nell’aeroporto di un Paese a rischio trasmissione. Per altre vaccinazioni chiedere consiglio al medico.
  • LINGUE: Filippino (Tagalog) e inglese.
  • VALUTA: Peso filippino
Top