Solidal Sri Lanka – Primavera Estate

Lo splendore dell’isola circondata da templi, oceano e verdi paesaggi. E nel suo cuore solidarietà, tradizione e armonia.

Da 900€/persona
15 Giorni
Inizia a: Colombo
Scopri: Anuradhapura, Mihintale, Trincomalee, Polonnaruwa, Sigiriya, Kurunegala, Kandy, Nuwara Eliya, Tissamaharama, Kataragama, Galle, Foresta pluviale di Sinharaja
Attività: Visite culturali, Visite guidate, Visite guidate nei parchi, Escursioni nella natura
Gruppo minimo: 2 persone
Gruppo massimo: 10 persone

Itinerario

  1. Giorno 1

    1. Partenza dall’Italia (consigliato volo nella notte).
  2. Giorno 2

    1. Arrivo in aeroporto, trasferimento a Anuradhapura. Pernottamento in hotel a Anuradhapura.
  3. Giorno 3

    1. Visita di Anuradhapura, prima capitale dello Sri Lanka, dove ha avuto inizio l’antica civiltà dell’isola. Per circa 1400 anni fu un influente centro politico, commerciale e religioso per tutta l’Asia, oggi è uno dei siti archeologici più importanti al Mondo. Visita di Mihintale, la culla del buddismo in Sri Lanka: è qui che il sovrano Tissa nel 247 a.C. incontrò casualmente Mahinda, figlio del sovrano indiano Ashoka, giunto sull’isola per diffondere la parola di Buddha. Oggi Mihintale è uno dei luoghi più sacri del paese, l’atmosfera che si respira è spirituale e suggestiva, al tramonto il paesaggio è davvero spettacolare. Pernottamento in hotel a Anuradhapura.
  4. Giorno 4

    1. Partenza per Trincomalee. Fondamentale porto per la storia del Paese, in passato conosciuto come Gokanna, Trincomalee è oggi una città tamil di pescatori e centro turistico famoso per le vicine spiagge di Uppuveli e Nilaveli. Visita al mercato cittadino e al tempio indu Koneswaram. Relax in spiaggia. Pernottamento in hotel a Trincomalee.
  5. Giorno 5

    1. Visita al centro Sarvodaya di Trincomalee e relax al mare, con possibilità di fare snorkeling (non incluso nel programma). Nella sera partenza per Sigiriya, pernottamento in hotel a Sigiriya.
  6. Giorno 6

    1. Visita al sito archeologico di Polonnaruwa, seconda capitale dello Sri Lanka, ricca di tesori archeologici. Pranzo tipico in un ristorante nei pressi di Polonnaruwa. Visita di Dambulla, conosciuta per il magnifico tempio scavato all’interno di una roccia e decorato con dipinti murali. Partenza per Sigiriya e pernottamento in hotel a Sigiriya.
  7. Giorno 7

    1. Partenza la mattina presto per visitare Sigiriya, tra i più noti siti archeologici dell’isola: l’antico palazzo reale costruito su di un altura che domina per kilometri il territorio circostante, è diventato quasi un simbolo delle bellezze storiche di cui è ricco il Paese. Nel pomeriggio, dopo una sosta per il pranzo, passeggiata a Ritigala, una montagna sacra al cui interno sono presenti resti di un antico monastero buddista. Al tramonto tour al lago: accompagnati su caratteristiche barche, la traversata del lago ci porterà fino alle sponde di terreni coltivati, dove verremo accolti da una famiglia contadina. Pernottamento in hotel a Sigiriya.
  8. Giorno 8

    1. Trasferimento a Kurunegala, dove trascorreremo una giornata con Selyn. La prima tappa della visita sarà presso il reparto di tintura, dove ha inizio il processo di produzione dei tessuti con la tintura del filato. Potremo poi rilassarci gustandoci un succo di cocco nel giardino, dove le acque depurate provenienti dall’impianto di produzione vengono reimpiegate per l’irrigazione. Questo sistema garantisce che il processo di tintura dei filati sia sempre pienamente rispettoso dell’ambiente, inoltre gli addetti del reparto hanno libero accesso al giardino e possono raccoglierne i frutti per portarli alle loro famiglie. Ci sposteremo poi all’interno del distretto di Kurunegala, per assistere alla tessitura manuale al telaio realizzata dalle nostre donne artigiane e, se lo desiderate, potrete cimentarvi anche voi in quest’arte. Ci verrà poi mostrato l’asilo d’infanzia di Selyn, che consente ai membri della comunità di dedicarsi alla lavoro con tranquillità, sapendo che i loro bambini sono con persone fidate. Insieme faremo un ottimo pranzo, servito all’ombra di alberi di mango. La visita continuerà presso la fabbrica dove, grazie all’attività di circa 200 donne dell’area di Kurunegala, i tessuti vengono trasformati i bellissimi articoli per la casa, giochi ed abiti. La giornata si chiude con una visita al negozio di Wanduragala, dove troveremo numerosi prodotti ed articoli da regalo da portare a casa, per condividere la nostra esperienza srilankese con famiglia e amici. Non potremo però lasciare Kurunegala senza salire alla famosa Roccia dell’Elefante, per godere dei caldi colori del tramonto. Trasferimento a Kandy, pernottamento in hotel.
  9. Giorno 9

    1. Visita della cittadina, vivace capitale culturale circondata da verdi colline. Visita del Tempio del dente, dove è custodita e venerata la reliquia appartenente a Buddha. Pernottamento in hotel a Kandy.
  10. Giorno 10

    1. Partenza per Tissamaharama, con sosta ad una fabbrica di tè nei pressi di Nuwara Eliya. Visita al centro Sarvodaya di Thanamalwila. Pernottamento in hotel a Tissamaharama.
  11. Giorno 11

    1. Visita al tempio di Kataragama, di grande importanza religiosa sia per gli induisti che per i buddisti. Partenza per Galle e visita serale della cittadina. Pernottamento in hotel a Unawatuna.
  12. Giorno 12

    1. Visita della parte storica di Galle, molto caratteristica per la sua posizione all’interno dell’antico forte olandese e per l’architettura coloniale che, al contrario di altre città, si è mantenuta negli anni. Relax in spiaggia a Unawatuna e pernottamento in hotel a Unawatuna.
  13. Giorno 13

    1. Partenza per la Foresta Pluviale di Sinharaja, una vera giungla vergine, diventata Parco Nazionale e dichiarata dall’UNESCO Patrimonio mondiale dell’Umanità. Pernottamento in hotel a Sinharaja.
  14. Giorno 14

    1. Trekking all’alba per ammirare le circa 150 specie di uccelli e le 45 specie di rettili che vivono la foresta, formata da oltre 200 tipi di alberi endemici dello Sri Lanka. Trasferimento per l’aeroporto e volo per l’Italia nella notte.
  15. Giorno 15

    1. Arrivo in Italia la mattina.

Descrizione

Venerabile isola che risplende”, questo è il nome che il suo popolo gli ha dato nel 1972, dopo essere stata chiamata con vari nomi, attribuitegli da altri popoli: Taprobane gli antichi greci; Serendib gli arabi (da cui il termine “serendipità”); Ceilão i portoghesi; Ceylon gli inglesi.
E davvero risplende questa terra, grazie al verde che la ricopre, alle onde dell’oceano, alle candide stupe buddiste, ai colorati sari delle donne, ai variopinti templi induisti…

kerala tè donna
Un Paese che con forza e solidarietà è riemerso dopo 26 anni di guerra civile e dopo il tragico tsunami del 2004. E’ riemerso anche grazie ai numerosi viaggiatori che ogni anno arrivano per conoscerne la storia antica e recente, per ammirare la sua straordinaria natura, per godere della cordiale ospitalità del suo popolo. Ma è riemerso soprattutto grazie al sostegno reciproco e alla generosa cooperazione che sono tra i suoi abitanti, guidati spesso dall’idea di fratellanza e aiuto del prossimo che deriva dalla filosofia buddista.
Nel nostro viaggio conosceremo entrambi gli aspetti dell’isola: turismo e solidarietà.
Infatti, oltre alle bellezze naturali, storiche e culturali dello Sri Lanka, conosceremo l’operato della più grande organizzazione di volontariato del Paese: il Sarvodaya Shramadana Movement, che dal 1958 sostiene la popolazione dei villaggi con progetti di istruzione, salute, sviluppo economico, aiuto post-emergenze. Si basa sui principi del buddismo e del pensiero di Gandhi, in particolare sui temi della pace e del volontariato per il benessere della società.
am_exp_logo_rosso_piccoloPasseremo inoltre una giornata assieme alle artigiane di Selyn, l’unica azienda nello Sri Lanka che produce tessuti su telai manuali con certificazione Fair Trade, e scopriremo assieme a loro i profondi intrecci alla base della tradizionale attività della tessitura dello Sri Lanka, oggi rinata a nuova vita grazie alle pratiche di Fair Trade messe in atto da Selyn.
Il ricavato della visita andrà a favore del Selyn Community Development Fund, per favorire lo sviluppo dell’artigianato femminile nelle aree rurali dello Sri Lanka. Il tour è un progetto di Altromercato, la principale organizzazione di fair trade presente in Italia, che con Altromercato Experience si dedica al mondo del turismo, offrendo tour che garantiscono vicinanza e prossimità per un mondo più equo: viaggiare per scoprire, emozionarsi e crescere.

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Alloggi

Alberghi locali di buon livello, scelti accuratamente in base alla qualità e all’accoglienza.

Ella flore garden hotel
© TripAdvisor

Incluso

  • Tutti i trasferimenti indicati sul programma con auto o pulmino privato
  • guida locale parlante italiano
  • tutti i pernottamenti in hotel con colazione come da programma
  • tutte le entrate ai monumenti
  • assicurazione medico-bagaglio
  • assicurazione contro annullamento viaggio

Non Incluso

  • Volo e tasse aeroportuali
  • Pranzi e cene
  • Spese personali, mance e attività extra
  • Visto
*Facci sapere se ti possiamo aiutare con questi argomenti

In valigia

  • Vestiti e scarpe comodi
  • Cappello
  • Crema e occhiali per il sole
  • Costume da bagno e ciabatte
  • Repellente per insetti

Su Misura

Contattaci per organizzare una partenza speciale per il tuo gruppo nelle date più convenienti per te.

Prezzo

  1. Fino a 2 persone: 1240 a persona
  2. Fino a 3 persone: 1120 a persona
  3. Fino a 4 persone: 1030 a persona
  4. Fino a 6 persone: 950 a persona
  5. Fino a 10 persone: 900 a persona

Info Sri Lanka

Periodo consigliato: da dicembre a marzo + da maggio a settembre. Documenti: Passaporto e visto. Vaccinazioni: Febbre gialla se provenienti da un Paese a rischio.
Top