Thailandia – The Soul Identity

Non è il classico tour in Thailandia, non è adatto a tutti.
E’ un’esperienza per uomini liberi alla ricerca del proprio io.

Da 1090€/persona
14 Giorni
Inizia a: Bangkok
Scopri: Ayuthaya, Lopburi, Sukothai, Maesot, Maeramat, Maesariang, Mae Hong Son, Pai, Chiang Mai
Attività: Visite culturali, Visite guidate siti storici e religiosi, Degustazioni piatti tipici
Gruppo minimo: 4 persone
Gruppo massimo: 8 persone

Itinerario

  1. Giorno 1

    1. Partenza dall'Italia.
  2. Giorno 2

    1. Arrivo a Bangkok, Trasferimento dall’aeroporto all’hotel, dove incontreremo la nostra guida. Il resto della giornata o (in base all’ora di arrivo) la serata, è libera. Pernottamento in hotel.
  3. Giorno 3

    1. Attorno alle 9:00, dopo colazione, saremo pronti per la visita della città (con abbigliamento adeguato a siti religiosi, quindi con spalle coperte e pantaloni lunghi). Prima tappa, d’obbligo per ogni vero Viaggiatore, è il Royal Grand Palace. E’ il simbolo della nazione e il monumento reale più celebrato in Thailandia. Il complesso si estende per ben 61 ettari e comprende Wat Phra Kaeo, il luogo buddista più sacro del Paese che ospita l'effigie religiosa più importante: il Buddha di Smeraldo. Oltre a questa magnifica struttura nel complesso si trovano il Chedi d'oro, il Pantheon dei re Chakri, e le colorate otto torri. Dopo pranzo faremo visita al Wat Pho, tempio sede della più famosa, e riconosciuta in tutto il mondo, scuola di massaggi thailandesi. Qui si trova, circondata da un grandioso giardino di alberi bonsai, la più grande statua del Buddha sdraiato di tutta la Thailandia: è lunga 46 metri! Ultima tappa della giornata è il Wat Traimit, tempio del Buddha d’oro che, con le sue 5 tonnellate e mezzo di puro oro, è l’unica statua superstite della guerra con i birmani ad Ayuttaya. La serata si concluderà in un centro gastronomico dove potremo assaggiare specialità tipiche di varie etnie thailandesi.
  4. Giorno 4

    1. La giornata sarà dedicata alla visita del mercato galleggiante di Damnoen Saduak, che dista circa 100 km da Bangkok. Ci sposteremo in minibus e per l’ultima tratta in barca, arrivando direttamente dentro il mercato. Chi lo desidera (opzionale), potrà fare un giro dei canali con le caratteristiche imbarcazioni (paddle boat), sostare nelle varie bancarelle per fare acquisti, o semplicemente godersi lo spettacolo di colori che offre il mercato galleggiante. La successiva tappa ci porterà al Railway Market, l’originale mercato del limitrofo villaggio di Maeklong che ha la particolarità di disporsi...esattamente sui binari ferroviari! Viene comunque spostato al passare del treno... Il pranzo di questa giornata sarà in tipico stile thailandese.
  5. Giorno 5

    1. Partenza per Ayutthya, 76 km a nord di Bangkok. Fondata nel 1350 DC dal Re U-Thong, fu la capitale della Thailandia fino al 1767 DC (417 anni dopo), quando venne saccheggiata dai Birmani. La visita inizia dal Bang Pa-In, il vecchio Palazzo Reale con la funzione di residenza estiva, prosegue poi con il Wat Mahathat, sito archeologico che contiene le rovine dei templi che si sono succeduti a seguito delle battaglie con i birmani, il Wat Phra Sri Sanphet, il buddha seduto piu' grande di Thailandia ed il Viharn Phra Mongkolbopit. Dopo la sosta per il pranzo, visiteremo il mercato galleggiante locale.
  6. Giorno 6

    1. Partenza da Ayuttaya alla volta di Lopburi, città delle scimmie. Faremo visita alla città e ad un grande ed antico tempio che ora è diventato una casa per i primati. Pranzo incluso. Arrivo a Tak nel tardo pomeriggio, sistemazione nelle camere e cena. Dopo cena serata al Taksin Festival con fuochi di artificio a mezzanotte.
  7. Giorno 7

    1. Mattinata dedicata alla visita di Sukothai. Rientreremo in hotel per il pranzo e nel pomeriggio faremo visita agli alberi pietrificati. Visiteremo poi il Wat Boromatat di Ban Tak e infine il Parco Nazionale del Mae Ping. Cena e pernottamento in hotel.
  8. Giorno 8

    1. Prima colazione e partenza per Maesot. Percorrendo la statale 105, faremo sosta ad un villaggio Muser ed al loro mercato. Proseguendo il tragitto sosteremo poi al Wat Pawao, edificato sotto un picco granitico che ricorda la forma del Buddha disteso. Arrivati a Maesot visiteremo il tempio delle 1000 pagode e il caratteristico mercato cittadino. Dopo pranzo ci spetterà la visita del Moi Market, il grande mercato di frontiera (con prodotti in legno, pietre dure, artigianato birmano, e molto altro).
  9. Giorno 9

    1. Dopo colazione partiremo per percorrere la statale 105, che per circa 70 km corre lungo il confine fra la Thailandia e la Birmania. La strada è denominata dagli abitanti locali "strada della morte" perché, durante la sua costruzione, è stata teatro di numerosi scontri armati tra le tribù Karen e le truppe birmane. A circa 40 km da Maesot si trova Maeramat con il caratteristico e antico tempio in teak, il Wat Don Kaew, che all’interno ospita un Buddha in marmo bianco di Carrara. Proseguendo lungo la 105 a circa 15 km da Maeramat si incontra un Check Point che delimita un villaggio profughi (protetto dall'UNCHR), che affianca la statale per circa 4 km. Dopo circa altri 15 km si farà sosta alle grotte di Tham Mae U-Su, che offrono la possibilità di una spettacolare visita fuori dal normale circuito turistico. Faremo sosta per il pranzo nella zona del Mae Moi National Park e dopo mangiato proseguiremo lungo la statale che si snoda lungo il fiume ed è circondata da montagne e foreste, fino ad arrivare a Maesariang.
  10. Giorno 10

    1. Colazione e partenza per una giornata intensa di visite culturali e naturalistiche. Inizieremo con il Wat Jong Sung, circondato da edifici monastici in legno costruiti a metà del 1800. Proseguendo verso Mae Hong Son incontreremo la cittadina di Mae La No, famosa per essere abitata da abili intagliatori di teak. Faremo poi visita alle ononime grotte. Pranzo incluso. Dopo circa 50 km attraverseremo Khun Yuam, località circondata dalle montagne più alte della Thailandia e famosa per le morbide colline e le fiabesche vallate ricoperte di fiori gialli, il loto dorato, che si può ammirare nella sua pienezza nei mesi di novembre e dicembre. Arrivo a Mae Hong Son, visita al Night Market.
  11. Giorno 11

    1. Prima colazione e trasferimento per l'imbarco sul fiume Yuam. Navigando il fiume a bordo di tipiche barche in stile tailandese raggiungeremo il villaggio Baan Nam Piang Soi, abitato da rifugiati Padaung, gruppo etnico famoso per le donne dai “colli lunghi” (ma nel villaggio abitano anche donne dalle “orecchie lunghe”). Rientro e proseguimento per Pai.
  12. Giorno 12

    1. Dopo colazione partiremo per Chiang Mai. Il percorso prevede una sosta alle sorgenti termali, per rigenerarsi e rilassarsi. Arrivati a Chiang Mai faremo pranzo e nel primo pomeriggio visteremo la vecchia citta e i suoi templi. Trascorreremo poi la sarata al Night Bazar.
  13. Giorno 13

    1. La mattinata è libera. Nel pomeriggio ci trasferiremo in aeroporto per il volo su Bangkok, dove attenderemo la coincidenza con il volo di rientro in Italia.
  14. Giorno 14

    1. Rientro in Italia

Descrizione

Thailandia nella lingua antica significa “Uomo Libero”.
E questo non è il classico viaggio turistico ma un’esperienza per uomini liberi alla ricerca del proprio io, tra foreste pluviali e Buddismo, tra complessi templari e coloratissime montagne in fiore.
Vi guideranno la cultura e la storia di questa Nazione che vuole farsi conoscere al Mondo intero tramite gli occhi della sua splendida gente.

Salva

Salva

Salva

Salva

Incluso

  • Trasporto privato con autista e benzina
  • Guida parlante italiano
  • Visite a parchi e musei
  • Pasti specificati nel programma scaricabile in pdf
  • Pernottamenti con colazione

Non Incluso

  • Volo internazionale e volo interno
  • Visto
  • Pasti non specificati nel programma scaricabile in pdf
  • Spese personali extra
*Facci sapere se ti possiamo aiutare con questi argomenti

Su Misura

Contattaci per organizzare una partenza speciale per il tuo gruppo nelle date più convenienti per te.

Prezzo

  1. Fino a 5 persone: 1600 a persona
  2. Fino a 7 persone: 1250 a persona
  3. Fino a 8 persone: 1090 a persona

Info Thailandia

Periodo consigliato: a nord novembre-febbraio a sud marzo-maggio. Documenti: Passaporto, visto gratuito all'ingresso. Vaccinazioni: Non obbligatorie.
Top