MADONIE TREK: NATURA, ARTE E BUONA CUCINA

Una Sicilia intatta, autentica, uno scrigno che conserva storia e cultura di piccoli paesi arroccati sulle pareti di splendide montagne…
Escursioni facili, visite a luoghi di grande ricchezza culturale, relax al mare e gastronomia tipica per allietare anche il palato!

Da 640€/persona
7 Giorni
Scopri: Castel di Tusa, Borgo di Cefalù, Colla Soprana, Castelli Ventimiglia, Castelbuono, Fiumara di Pollina, Terrasini, Capo Rama
Attività: Escursioni nella natura, Relax, Degustazioni piatti tipici
Gruppo minimo: 10 persone
Gruppo massimo: 20 persone

Itinerario

  1. Giorno 1

    1. Ritrovo a Palermo e trasferimento a Cefalù - Gibilmanna 8,00 km - 3,30 ore disl. +344m - Partendo dal Parcheggio del Santuario ci inoltriamo subito in un querceto che salendo di quota diventa una bassa vegetazione di macchia mediterranea. un’esplosione di colori e profumi sempre con un occhio al mare che ci accompagna per tutto il percorso e splendida vista dell'Etna, visita al Santuario Pomeriggio visita al Borgo di Cefalù- Rocca- Duomo- Spiaggia trasferimento e pernotto a Castelbuono B&B
  2. Giorno 2

    1. Piano Sempria - bosco degli agrifogli 9km - 4,30ore disl. + 400m - Ci trasferiamo sopra l’abitato di Castelbuono, lasciamo i pulmini al rifugio Crispi, e partiamo alla scoperta di questo luogo suggestivo che ci mostra monumentali querce e man mano che saliamo ampie praterie e arbusti di rosa canina e l'endemica ginestra di Cupani. Proseguiamo con bellissimi scorci panoramici fino all'Eolie,tra sentieri e mulattiere si raggiunge Piano Pomo circondato da agrifogli monumentali
  3. Giorno 3

    1. Petralia Soprana – Portella Ferrone – Marcatu Cixè 14,5 km - 4,30h - Partiamo da Portella Ferrone dove troviamo i resti di un acquedotto saliamo prima su strada selciata poi sentiero per giungere a godere di un ampio panorama sulla valle del Salso, l'altopioano dove si trova Enna. Il nostro percorso ci porta ad attraversare interessanti zone umide, endemismi e rarità arbustive e raggiungere il Marcatu che è un ovile in pietra di origini remote dove sui allevavano gli ovini e si produceva il formaggio. Se abbiamo fortuna possiamo assistere alla mungitura. Pomeriggio:I Borghi Medievali dei Ventimiglia in auto: Pollina, Geraci, Ganci, Petralie. Trasferimento rifugio Marini – cena - pernottamento
  4. Giorno 4

    1. monte San Salvatore – Quacella – Vallone Madonna degli Angeli – Passo Canale – monte Daino - 6.30h -15,5 km disl.+ 530 - Il sentiero si inerpica verso il Vallone e all'improvviso dal bosco di conifere si apre una bella panoramica sulle Serre di Quacella per la loro caratteristica morfologica le Madonie prendono il nome di Alpi Siciliane. Dobbiamo guardarci intorno perchè interessanti endemismi sono presenti sul nostro percorso, da lino di montagna alle orchidee e l'abete delle Madonie. Quando raggiungiamo monte Daino si apre davanti a noi un panorama a 360° su tutte le montagne intorno fino all'Etna.
  5. Giorno 5

    1. Piano Battaglia – pizzo Carbonara 3.30h -7,3 km disl. +350 - Si parte su una larga mulattiera che ci porta velocemente all'inghiottitoio della Battaglietta, si inizia a salire circondati dalle tantissime piante di basilisco a primavera la sua fioritura colora di giallo tutta la prateria.Quando arriviamo sulla cima di pizzo Carbonara il panorama ci lascia senza fiato
  6. Giorno 6

    1. Polizzi Generosa - Piano Noce 13 km - 5h disl.460m - Andremo a vedere la Palella una caratteristica struttura morfologica che si trova lungo il fianco meridionale del Massiccio dei Cervi, creatasi in tempi lontani grazie a crolli e sprofondamenti, il suo interesse non è solo per la sua forma particolare ma per la leggenda che avvolge questo luogo; sembra che vi sia custodito un tesoro e che il suo custode, Raccuonu, sia così misterioso e minaccioso che ancora nessuno ha osato sfidarlo. Ci circonda un paesaggio di antichi pascoli che conservano i manufatti. Fiumara d'arte: Passeggiata in pulmino per andare a visitare alcune delle opere d’arte contemporanea distribuite sul torrenteTusa, museo all'aperto nato nel 1982 per volontà di Antonio Presti collezionista d'arte. Pernotto Castel di Tusa Hotel : Tus'Hotel
  7. Giorno 7

    1. mattina bagno a Castel di Tusa e rientro a Palermo.

Descrizione

Una proposta diversa per scoprire una parte di Sicilia intatta, dove il turismo è minimo e tutto ciò che vediamo è ancora integro, e conserva storia e cultura di questi piccoli paesi arroccati sulle pareti di splendide montagne che come fortezze proteggono loro e gli splendidi gioielli che arricchiscono chiese e palazzi.

La catena delle Madonie offre molte possibilità di escursioni più o meno impegnative rivelandoci un pò alla volta le proprie bellezze come uno scrigno che lentamente si apre e mostra il prezioso contenuto.
Ci faremo avvolgere dalle sinuose atmosfere della Fiumara d’Arte, un insieme di installazioni artistiche volute da Antonio Presti e oggi divenuto il parco di sculture all’aperto più grande d’Europa.
E non mancherà la parte culinaria: con particolare attenzione abbiamo scelto i ristoranti e i loro piatti tipici, per assaporare il gusto di questa terra che ci sorprende anche con i sapori e i profumi dei suoi cibi caratteristici!

Le passeggiate sono da intendersi di tipo turistico ed escursionistico la cui durata potrà essere di 4-5, potranno essere modulate in base alle capacità del gruppo lasciando comunque il resto della giornata libero per relax o per altre interessanti e piacevoli attività.

Gli incontri della mattina per iniziare le attività si intendono alle ore 09:00 con la colazione già fatta e il pranzo a sacco già nello zaino.

Alloggi

Sistemazione in appartamenti all’interno di struttura turistica, dotata di camere doppie o triple con cucina e bagno.

Incluso

  • Pernottamenti in appartamento
  • 6 colazioni
  • 2 pranzi
  • 5 cene
  • Minibus
  • Assistenza e accompagnamento guida ambientale
  • Spese di agenzia e intermediazione tecnica

Non Incluso

  • Volo
  • Pasti non specificati come inclusi
  • Altri trasporti
  • Assicurazione di viaggio
*Facci sapere se ti possiamo aiutare con questi argomenti

In valigia

  • Scarpe comode per camminare
  • Vestiti comodi per trekking
  • Cappello, occhiali e protezione per il sole
  • K-Way in caso di pioggia
  • Capo pesante per la sera

Partenze

  1. Dal 2 Ottobre 2021 al 8 Ottobre 2021
  2. Dal 8 Maggio 2021 al 14 Maggio 2021

Prezzo

  1. Fino a 20 persone: 640 a persona
Top