Pantelleria Trek: La Perla Nera del Mediterraneo

Alla scoperta della splendida isola di Pantelleria, la Perla Nera del Mediterraneo.
Saune naturali, il mare azzurro in contrasto con le rocce nere, i campi verdi che donano prodotti genuini e prelibati..

Da 340€/persona
6 Giorni
Scopri: Siba, Favara, Montagna grande, Khafaro, Khaggiar, Punta spadillo, Lago specchio di Venere, Monte Gibele
Attività: escursione guidata dell'isola, bagno in acqua vulcanica
Gruppo minimo: 10 persone
Gruppo massimo: 20 persone

Itinerario

  1. Giorno 1

    1. Siba – Favara – montagna Grande. 9,4 km 5/6 ore comprese di sosta e sauna. Questo percorso ci conduce nel punto più alto dell'isola che è appunto la montagna Grande, con un percorso tra i più belli dell'isola. Dopo pochi metri dalla partenza possiamo rilassarci nella sauna naturale di Benikulà che è una grotta naturale con una superficie interna di circa 20mq dove ci sono emissioni di vapore acqueo provenienti dalle profondità. Noi godremo dei suoi benefici al rientro. Da qui il panorama sulla valle di Monastero è stupendo, passiamo tra vecchi Sarduni (magazzini ad uso agricolo) ci inoltriamo verso la fossa del rosso con i resti di caserme e fortificazioni dell'ultima guerra. Davanti a noi vediamo le fumarole della Favara Grande che raggiungiamo e ci inoltriamo in un bosco di lecci, eriche e corbezzoli ricoperti da bellissimi licheni in uno scenario che ci porta lontano nel tempo. Saliamo e finalmente arriviamo sulla Montagna Grande davanti a noi il cratere del Gibele. Appena iniziamo la discesa purtroppo troviamo ciò che un incendio ha lasciato, le piante pioniere stanno ricoprendo il sottobosco di varietà di verde anche se lunga sarà la strada per la leccata. Pomeriggio: villaggio dei Sesi
  2. Giorno 2

    1. Khafaro – Khaggiar - Punta Spadillo – Lago delle Ondine. Km 6.3 3 ore. Un sentiero tra il mare e l'entroterra, la parte sul mare accompagnata dai profumi dell'essenza di ginepro e lentisco con un paesaggio caratterizzato da laghetti e insenature con fantastiche forme delle rocce create dall'erosione; l'entroterra ci porta su antichi sentieri lastricati dentro la macchia mediterranea con lecci e corbezzoli circondati da coltivazioni di zibibbo e ulivi. (Cala Gadir con acque termali e scoglio dell'Elefante)
  3. Giorno 3

    1. Lago specchio di Venere. 18 km 6 ore. Il percorso parte dallo specchio di Venere che è un lago con acque termali dove si riflettono i colori del paesaggio circostante poi salendo su stradine lastricate che univano le numerose contrade dell'isola ci immergiamo in un bosco di corbezzoli e lecci, per ritrovarsi ai bordi del Gelfiser tra alberi e profumi mediterranei per arrivare alle fumarole di Kuddia Mida dove volendo si può sedere per fare una piccola sauna. Lasciato l'orlo del cratere inizia la discesa verso il ritorno con scorci panoramici e strade lastricate verso un bagno rigenerante nelle acque calde del lago! (Visita al museo vulcanologico)
  4. Giorno 4

    1. Monte Gibele. 6 km 3 ore. Ultima fatica per ammirare il monte Gibele, il più grande cono vulcanico dell'isola. Passeremo nella mitica gola di Khalkhi tra le due massime alture incontreremo un dammuso incastonato tra le pietre oltre si arriva in un verdissimo altipiano: Garca dù Filiu da qui scaleremo la vetta inebriati dal profumo della menta e dalla vista dell'Africa all'orizzonte, qui ruderi di caserme dell'ultima guerra. Nella discesa passeremo dalla capperaia Bonomo scendendo di balza in balza costeggiando il pian di Ghirlanda. (Bagno alla Ballata dei Turchi - Pranzo in agriturismo)

Descrizione

Escursioni alla scoperta della splendida isola di Pantelleria, la Perla Nera del Mediterraneo.
Circondata da un mare azzurro cobalto, l’isola è come una perla di rocce nere, che nascondono sorprendenti saune naturali e che lasciano spazio a verdi campi coltivati, fonte di prodotti genuini che diventano armonia per i palati…

Gli alloggi, i cosiddetti Dammusi, sono forniti di cucina per le colazioni.
L’acqua di Pantelleria è acqua di cisterna quindi non potabile e da usare con parsimonia.

N.B: Gli incontri della mattina per iniziare le camminate sono previsti alle h 9:00, con colazione già fatta e pranzo a sacco già nello zaino.

Alloggi

Camera doppia in appartamento.

 

Incluso

  • Guida ambientale escursionistica
  • Assicurazione contro infortuni
  • Pernottamento in camera doppia
  • Cene
  • Degustazione prodotti tipici locali

Non Incluso

  • Volo
  • Noleggio auto e carburante
  • Colazioni e pranzi
  • Giro in barca
*Facci sapere se ti possiamo aiutare con questi argomenti

In valigia

  • Scarpe comode per camminare
  • Vestiti comodi
  • Capo pesante per la sera
  • Occhiali da sole, cappello, protezioni contro il sole
  • K-Way in caso di pioggia

Prezzo

  1. Fino a 20 persone: 340 a persona
Top